Bollettino della Stazione Meteorologica della Riserva Karen Mogensen del 4 novembre 2020

Nel video si può vedere il timelapse della webcam della Riserva Karen Mogensen dal 1 al 3 novembre 2020, con la formazione e circolazione delle nubi e il vento indotti dagli effetti indiretti dell’Uragano Eta, che ha impattato sulle coste del Nicaragua al confine con Honduras. L’uragano Eta non ha colpita Costa Rica, ma i suoi effetti indiretti appunto si sono fatti risentire con piogge continue soprattutto il giorno 3 novembre. Nel timelapse si nota il giorno 1 la formazione di nubi principalmente convettive, sovrapposte a transiti di banco di stratocumuli e nembostrati. il giorno 2 sono interessanti i cambi di direzione continui delle nubi, mentre il giorno 3 la nuvolosità è risultata uniforme per nembostrati e con piogge continue ma nel complesso non straordinarie.

timelapse dalla webcam della stazione

Il giorno 3 novembre, complice la copertura, la temperatura massima non è andata oltre 23.7 °C, che è la più bassa temperatura massima rilevata nel corso del 2020.

Nel dettaglio, queste le piogge cadute a Karen Mogensen Stazione Italia Costa Rica

01/11/2020: 0.2 mm

02/11/2020: 20.4 mm

03/11/2020: 48.0  mm

il totale è di 68.6 mm, e ora, 4 novembre, sta ancora piovendo.

Da Luca Lombroso meteorologo – Foreste per Sempre ODV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.